Odontoiatria

Terapia-conservativa-dentale
  • Prevenzione ed igiene orale
  • Odontoiatria conservativa
  • Endodonzia
  • Implantologia e chirurgia orale
  • Protesi fissa e mibile
  • Protesi implantologica

Terapia Conservativa

Il termine conservativa indica l’obbiettivo di curare quei denti che presentano, conseguentemente a carie o traumi, lesioni dello smalto e della dentina, e di conseguenza a tutte le procedure relative alla chiusura delle cavità risultanti ,tramite l’utilizzo di appositi materiali.
Le carie possono essere superficiali o profonde. Nel primo caso ci si limita nella preparazione della cavità nel dente e nella conseguente otturazione in un’unica seduta.Nelle carie profonde vi può essere un interessamento della polpa del dente, contenente capillari venosi ed arteriosi con le fibre nervose, e allora si ricorre alla cura canalare detta anche devitalizzazione.

Classificazione di Black
Per distinguere le varie tipologie di otturazioni secondo la localizzazione della lesione cariosa, viene utilizzata la classificazione di Black.

  • 1^ classe = dei solchi acclusali e della fossetta vestibolare dei molari inferiori e linguale dei molari superiori, della fossetta linguale dell’incisivo laterale superiore
  • 2^ classe = carie prossiamale dei premolari e molari
  • 3^ classe = carie prossimale degli incisivi e canini, senza interessamento dell’angolo incisivo
  • 4^ classe = carie prossimale degli incisivi e canini, con interessamento dell’angolo incisivo
  • 5^ classe = carie del colletto vestibolare o linguale

SERVIZIO RADIOLOGICO ODONTOIATRICO - ORTOPANTOMOGRAFIA (OPT)

L’ortopantomografia ha notevolmente facilitato lo studio degli elementi dentari chevenivamo studiati soltanto con tecniche indorali o extraorali, con particolari tubi radiogeni di particolare costituzione e di difficile uso.

In particolare l’optopantomografo presente in Sa.Di.Medical è digitale di ultima generazione.

Quali sono i vantaggi del digitale?

  • Maggiore risoluzione e definizione dell’immagine
  • Capacità di portare l’errore umano tendenzialmente a zero
  • Possibile di manipolare l’immagine, in termini di ingrandimento fino ad un rapporto di 1:1, ingrandendo o riducendo
  • a nostro piacimento
  • Possibilità di manipolare l’immagine in termini di Annerimento e Contrasto
  • Riduzione della Dose Radiante impartita al paziente, inferiore anche al 30%
  • Possibilità di ricostruire particolari, archiviare o salvare le immagini anche su supporti informatici
radiografia-dentale

Implantologia

L’implantologia orale è quella branca dell’odontoiatria che si occupa di sostituire i denti mancanti mediante l’utilizzo di impianti dentali, vale a dire elementi metallici inseriti chirurgicamente nell’osso mandibolare o mascellare.
Una delle cose più importanti che permette la soluzione implantare è di poter conservare integri i denti naturali adiacenti allo spazio creato dal dente mancante, in quanto la protesizzazione degli impianti non coinvolge i denti sani. (Vedi Come si può sostituire un dente mancante)

Quindi il vantaggio è enorme, perchè ci permette di sostituire un dente estratto magari già da molto tempo, senza dover ricorrere al ponte tradizionale, metodica che si utilizzava di routine nell’odontoiatria pre-implantare, in altre parole, si rimpicciolivano i denti contigui a quello mancante, si foderavano con un ponte che al suo centro portava un dente finto, quindi, in definitiva per sostituire un dente si era obbligati a inserirne tre, i due adiacenti più quello mancante.

impianto dentale sadimedical

Le Specializzazioni

2 POLIAMBULATORI
23 MEDICI E OPERATRI SANITARI
11 SPECIALITÀ MEDICHE
ESAMI STRUMENTALI ULTRA MODERNI